Relazione della Presidente Dicembre 2021

Alla data di redazione della presente relazione, l’anno 2022 si presenta caratterizzato dalla massima incertezza sotto diversi punti di vista.

Gli anni precedenti infatti, sia il 2020 che il 2021 sono stati caratterizzati da una completa riorganizzazione dei servizi erogati dal Comitato, in funzione dell’emergenza nazionale causata dall’epidemia da COVID-19.

Nel dettaglio, tali riorganizzazioni e cambiamenti avvenuti nell’anno 2020 sono stati meglio descritti nella relazione della Presidente al Bilancio Consuntivo 2020 e quelli avvenuti nell’anno 2021 saranno meglio descritti nella Relazione della Presidente al Bilancio Consuntivo 2021.
Alla data odierna non si conosce se lo stato di emergenza nazionale verrà prorogato ulteriormente, e sino a quale data.

Ciò comporta una mancanza di certezza per il Comitato circa la prosecuzione delle attività e dei servizi legati all’emergenza, quali il SUEM 118, gli ambulatori tamponi per la popolazione, i servizi tamponi per le strutture alberghiere.
In mancanza quindi di uno storico recente e di indicazioni sicure da parte del Governo e delle Istituzioni Sanitarie il presente Bilancio Preventivo è stato redatto seguendo i principi di massima prudenza.
I maggiori ingressi avuti in seguito alle nuove attività svolte durante l’anno 2021 hanno permesso di avere un livello di liquidità tale da poter programmare alcuni investimenti in programma per gli anni successivi.
Alcuni di questi investimenti si è potuto già affrontarli nell’anno 2021, quali l’acquisto di un pulmino 9 posti per il trasporto persone, l’acquisto di un grosso lotto di divise per i volontari, l’acquisto di una autovettura FIAT Panda.

Entro i primi mesi dell’anno 2022 è inoltre in programma l’acquisto di due autoambulanze per sostituire quelle più vetuste ancora in uso ad alcune sedi territoriali e di un’ulteriore autovettura per il trasporto del personale.
Inoltre si provvederà ad un graduale rinnovo delle attrezzature informatiche e radiotrasmittenti attualmente in dotazione alle sedi territoriali (a titolo esemplificativo, computer, radio, stampanti, manichini).
È inoltre intenzione della sottoscritta Presidente e del Consiglio Direttivo richiedere al Comitato Nazionale l’approvazione definitiva per acquistare un nuovo immobile da adibire a sede del Comitato di Venezia che possa quindi ospitare gli uffici amministrativi, gli automezzi del Comitato e il magazzino sanitario e logistico. A tal fine, una quota della liquidità ottenuta dai servizi tamponi sarà accantonata per poter sostenere eventuali spese per lavori di ristrutturazione e ammodernamento dei nuovi immobili, qualora il Comitato Nazionale non sostenesse interamente le spese.

E’ con grande soddisfazione che, assieme ai consiglieri, voglio dire grazie ai volontari di questo comitato che hanno saputo dimostrare tanto impegno per poter affrontare e superare le incertezze del futuro. Siamo sempre più chiamati ad effettuare servizi di trasporto a lungo raggio e i ringraziamenti che riceviamo per la professionalità e gentilezza dei nostri volontari non lo scriviamo ogni volta. Ne abbiamo pubblicato solo uno dei tantissimi ricevuti.
Anche i corsi esterni stanno avendo un nuovo impulso di richieste anche per l’anno nuovo.
Non ci siamo fermati con l’aiuto alle famiglie e l’AGEA ha incrementato gli aiuti e quindi è incrementato di conseguenza anche l’impegno per chi segue questo servizio. Anche il Momento della Gentilezza non ha avuto momenti di sosta.
Il gruppo che si è formato per il rinnovamento del sito sta lavorando in maniera veramente professionale. Così come il gruppo di lavoro per riorganizzare il centralino unico assieme al Momento della Gentilezza.
E’ partita l’altro ieri la nuova emergenza freddo e la Casa dell’Ospitalità ha voluto dare un saluto e un ringraziamento per quanto facciamo.
Per far fronte alla richiesta dell’ULSS3 di aprire un punto tamponi in Piazzale Roma, oltre a quello in piazza San Marco, stiamo assumendo temporaneamente una persona. Naturalmente queste notizie già avete avuto modo di conoscerle in quanto questa, così come la richiesta di volontari, anche base, per il nuovo punto tamponi sono stati inviati a tutti i volontari.
Raccogliendo i suggerimenti ricevuti da voi, stiamo organizzando una newsletter che dal mese di gennaio invieremo a tutti i volontari per informare sulle novità e impegni del Comitato e sulla programmazione in itinere.
Continuate e proporci modifiche, miglioramenti e noi siamo aperti a condividerli con voi.
Non ho al momento altre novità se non ancora ringraziare tutti voi per l’impegno e le capacità che mettete a disposizione del nostro Comitato.

Saluto tutti ed auguro anche alle vostre famiglie un sereno Natale e un 2022 più…. Tranquillo che ci possa permettere di fare una bella festa tutti assieme per rincontrarci e passare un po’ di tempo tra noi.  Magari a Pasqua!
La Presidente
Francesca Battan

Comitato di Venezia
Via Napoli, 3
30172 – Mestre (Venezia)
P. Iva: 04210150274

Tel. 041 982333
Email: venezia@cri.it
Email PEC: cp.venezia@cert.cri.it

Copyright © 2021 – Tutti i diritti riservati | Fatto con da TechSoup