Lo scorso 19 novembre è pervenuta, al Comitato di Croce Rossa di Venezia, per il tramite dell’ambasciata degli Emirati Arabi Uniti a Roma la richiesta di poter ricevere il Sig. Al Zarouni, Capo Sezione delle operazioni e soccorsi di emergenza dell’Ente governativo di soccorso di Dubai.

Il giorno 23 presso le sede del Comitato, in via Napoli 3, abbiamo avuto il piacere di incontrare la delegazione Dubaiana interessata a conoscere in particolare le attività di soccorso marittimo attuato in una città unica al mondo qual’è Venezia.

Per l’accoglienza della onorevole delegazione sono stati coinvolti, oltre al Comitato Nazionale, anche il Comitato Regionale che ci ha accolti al Centro accoglienza migranti di Jesolo.

Successivamente, su loro espressa richiesta, con la preziosa collaborazione del SUEM 118 di Venezia-Mestre, si è potuta visionare una idro-ambulanza che ha suscitato vivi apprezzamenti e interesse da parte della delegazione Dubaiana.

L’incontro è proseguito presso il Comitato di Venezia dove, grazie anche alla collaborazione del Delegato Regionale OPSA (Operatori Polivalenti Salvataggio in Acqua), Emilio Buzzi, e dei componenti della squadra OPSA di Venezia, gli ospiti hanno potuto vedere l’equipaggiamento previsto dai protocolli di Croce Rossa in materia di soccorso e salvataggio in acqua.

Vivo è stato l’interesse degli ospiti per questa attività di Croce Rossa.

L’incontro si è concluso con uno scambio di doni rappresentativi delle due realtà di soccorso.

Giornata molto intensa arricchita anche da racconti ed aneddoti derivanti dalle differenti realtà legate al soccorso. Alla fine della giornata la delegazione di Venezia ha salutato la delegazione Dubaiana ricevendo un caloroso invito a recarsi in visita a Dubai.