VALECENTER GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE – CROCE ROSSA DI VENEZIA

VALECENTER GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE – CROCE ROSSA DI VENEZIA

CROCE ROSSA ITALIANA – Comitato di Venezia

VALECENTER- MARCON – GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE

Ad un mese esatto dalla Giornata Mondiale della Croce Rossa, il Comitato di Venezia ha indetto per sabato 9 giugno 2018 al Centro Commerciale Valecenter di Marcon una giornata dedicata alla comunicazione.

Erano presenti 25 volontari incluse le Infermiere Volontarie disposti su 6 postazioni provenienti dalle sedi di Noale, Mestre, Mirano, Riviera del Brenta e Venezia-Lido.

L’evento iniziato nel primo pomeriggio si è poi protratto fino alle 20,30.

Grande affluenza dei bambini nella postazione dedicata al facepainting, ma anche nelle altre postazioni, ognuna riservata ad un tema specifico: dalla disostruzione pediatrica e adulti, al gazebo riservato alla prevenzione con la misurazione della pressione, glicemia e saturimetria; dalla postazione dedicata ai principi e valori e al diritto umanitario, alla postazione riservata a coloro che erano interessati al volontariato. Infine, a completare il percorso, la postazione riservata all’ambulanza, molto apprezzata dai più piccoli, che potevano finalmente avvicinarsi ad un mezzo di soccorso, senza il reverenziale timore che di solito si prova quando a sirene spiegate percorrono le vie cittadine.

Una giornata speciale dedicata alla collettività, alla prevenzione e alla informazione, grazie alla collaborazione con il Centro Commerciale Valecenter che ha permesso tutto questo a cui va tutta la nostra stima e riconoscenza.

La Presidente: Francesca Battan

 

Giovani tra i Giovani

Giovani tra i Giovani

mirano indexyh

 

ed è proprio ciò che è successo sabato 4 Giugno alla “Festa degli sguardi” svoltasi ai licei di Mirano (VE), che ha visto impegnati i volontari della sede di Mestre e di Mirano che, sono riusciti a far stupire i loro coetanei mostrando loro le manovre di disostruzione delle vie aree negli adulti, nei bambini e nei lattanti, concludendo il tutto con la dimostrazione di una sequenza di BLS.

i presenti, molti giovanissimi, sono rimasti stupiti da quanto i volontari hanno insegnato loro, entrando a far parte di #Unitaliacheaiuta