VALECENTER GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE – CROCE ROSSA DI VENEZIA

VALECENTER GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE – CROCE ROSSA DI VENEZIA

CROCE ROSSA ITALIANA – Comitato di Venezia

VALECENTER- MARCON – GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE

Ad un mese esatto dalla Giornata Mondiale della Croce Rossa, il Comitato di Venezia ha indetto per sabato 9 giugno 2018 al Centro Commerciale Valecenter di Marcon una giornata dedicata alla comunicazione.

Erano presenti 25 volontari incluse le Infermiere Volontarie disposti su 6 postazioni provenienti dalle sedi di Noale, Mestre, Mirano, Riviera del Brenta e Venezia-Lido.

L’evento iniziato nel primo pomeriggio si è poi protratto fino alle 20,30.

Grande affluenza dei bambini nella postazione dedicata al facepainting, ma anche nelle altre postazioni, ognuna riservata ad un tema specifico: dalla disostruzione pediatrica e adulti, al gazebo riservato alla prevenzione con la misurazione della pressione, glicemia e saturimetria; dalla postazione dedicata ai principi e valori e al diritto umanitario, alla postazione riservata a coloro che erano interessati al volontariato. Infine, a completare il percorso, la postazione riservata all’ambulanza, molto apprezzata dai più piccoli, che potevano finalmente avvicinarsi ad un mezzo di soccorso, senza il reverenziale timore che di solito si prova quando a sirene spiegate percorrono le vie cittadine.

Una giornata speciale dedicata alla collettività, alla prevenzione e alla informazione, grazie alla collaborazione con il Centro Commerciale Valecenter che ha permesso tutto questo a cui va tutta la nostra stima e riconoscenza.

La Presidente: Francesca Battan

 

image image image

Come da programma, in questi giorni, le varie sedi del Comitato di Venezia della Croce Rossa Italiana, hanno raccolto le donazioni di prodotti per l’igiene personale, vettovagliamento in plastica e alimenti a lunga conservazione destinati alle popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia.
Alle ore 10.01 di sabato 27 agosto è arrivato nei luoghi sinistrati il furgone Cargo della CRI di Venezia con a bordo 2000 kit per l’igiene personale donati alla Croce Rossa dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni di Trevignano. .
Il materiale, composto da kit preconfezionati per l’igene personale, è stato richiesto dalla Sala Operativa Nazionale e prontamente inviato sul posto.

Sempre sabato, durante l’evento musicale “80 story” organizzato dal Comune di Noale, la popolazione ha risposto, dando ottimi risultati, alla raccolta fondi pro terremotati proposta dall’Amministrazione Comunale e curata, con la presenza di alcuni Volontari, dalla sede di Noale della Croce Rossa.
I 1.494,00 Euro raccolti per l’occasione saranno consegnati nei prossimi mesi direttamente ad una o più famiglie di terremotati, aventi minori a carico, individuate tra le più disagiate a causa del sisma.
“Il Vostro apporto di professionalità ed impegno è stato ingrediente indispensabile per la buona riuscita della serata e ha reso possibile abbinare sano divertimento ad una nobile causa come la raccolta fondi per le popolazioni del centro Italia colpite da recente sisma”

Queste sono le parole usate dal presidente del consiglio Comunale di Noale, Giuseppe Mattiello per descrivere la serata di sabato.

Sarà cura della Croce Rossa informare i media e la popolazione dell’avvenuta consegna del denaro.

Domenica sera invece, il ristorante “B-Restaurant” di Murano, ha organizzato una cena di beneficenza in collaborazione con la sede di Venezia del Comitato di Venezia della CRI, Dove l’intero ricavato sarà donato ad alcune famiglie che saranno prontamente individuate grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale del posto e la Croce Rossa Italiana.
Profonde le parole del proprietario del ristorante che ha organizzato la cena, che in poche righe ci tiene a ringraziare l’intera cittadinanza ed in particolare le 150 persone presenti. Un ringraziamento va anche al team del locale, che in pochissimo tempo è riuscito ad allestire la location per la serata.
Lo stesso locale ha voluto creare un Hashtag “#lasolidarietàècontaggiosa” per sensibilizzare nei social una partecipazione attiva ad iniziative di questo tipo.
Durante la serata, sono stati raccolti 7.710,0€. Nel corso dei giorni successivi il ristorante ha raccolto altri 290€.

Tutte le iniziative di raccolta fondi della Croce Rossa Italiana – Comitato di Venezia, proseguiranno anche nei prossimi giorni nelle varie piazze. È possibile donare anche tramite gli appositi portali messi a disposizione della Croce Rossa Italiana.

 

SIMULAZIONE SAN GIULIANO

SIMULAZIONE SAN GIULIANO

simulazionme

 

Sabato 11 Giugno presso il campo di atletica “San Giuliano” è stato dato il via al retraining del settore Emergenza della Croce Rossa Italiana – Comitato di Venezia, che ha visto impegnati i volontari delle sedi di Mestre e Venezia-Lido, in un’esercitazione teorico-pratica sull’utilizzo dei sistemi di comunicazione.

i prossimi appuntamenti saranno sabato 2 luglio con la lezione teorico-pratica sul sistema del Triage nelle maxi-emergenze.

il tutto andrà a concludersi sabato 17 settembre con una simulazione finale.

 

 

#Unitaliacheaiuta passa anche attraverso le esercitazioni

CROCE ROSSA ED IL GIRO D’ITALIA

CROCE ROSSA ED IL GIRO D’ITALIA

Anche la Croce Rossa ItalianaComitato di Venezia è stata coinvolta, il 18 ed il 19 maggio 2016 a Noale, per garantire il buon svolgimento e la sicurezza sia della preparazione sia dello svolgimento della partenza di tappa del Giro d’Italia.

Impegnati, il 19 dalle 8,00 di mattina alle 15,00 circa, due ambulanze con equipaggi, due Squadre di Soccorso a Piedi per un totale di più di 20 Volontari provenienti dalle sedi di Mestre, Dolo, Noale e San Donà di Piave.

L’assistenza pur se sotto la pioggia per quasi tutta la durata del servizio, si è svolta senza particolari necessità di intervento.

ESERCITAZIONE SERENISSIMA 10/03/2016

ESERCITAZIONE SERENISSIMA 10/03/2016

2016 esercitazione serenissima (1)Il 10 Marzo 2016 si è svolta, presso l’aeroporto “Marco Polo” di Tessera, l’esercitazione SERENISSIMA, consistente nella simulazione di un incidente aereo.

Presenza massiccia della Croce Rossa ItalianaComitato di Venezia e di colleghi provenienti da varie provincie del Veneto con una nutrita squadra  (quasi 100) tra Simulatori (che simulavano dall’attacco di panico, al ferimento oppure d’essere famigliari di persone coinvolte nell’incidente), truccatori (che si occupavano di realizzare finte ferite sui malcapitati passeggeri), appartenenti alle squadre SSEP (Squadra Soccorso Emergenze Psicosocialì)  della Croce Rossa, tre equipaggi di socorritori con ambulanza e alcune squadre SAP (Squadra a Piedi).

Qui vediamo alcuni scorci dell’esercitazione….

2016 esercitazione serenissima (2) 2016 esercitazione serenissima (3) 2016 esercitazione serenissima (5)  I nostri simulatori già pronti all’azione

2016 esercitazione serenissima (4)    2016 esercitazione serenissima (6)

2016 esercitazione serenissima (7)  2016 esercitazione serenissima (8)  le squadre di soccorso impegnate con l’ambulanza ed un momento di avvicinamento all’aereo

2016 esercitazione serenissima (9)  2016 esercitazione serenissima (10) foto di gruppo…simulatori e truccatori

Cliccando sul link che segue potrete visionare il documento redatto dal GRUPPO SAVE: ESERCITAZIONE SERENISSIMA 2016