La Presidente, unitamente a tutto il Consiglio Direttivo e a tutti i volontari del Comitato di Venezia, esprime alla famiglia le più sentite condoglianze per la prematura scomparsa del Volontario Claudio Paolucci a seguito di grave malattia.

Claudio era volontario presso la sede di Mestre e OPSA (operatore polivalente salvataggio in acqua), si è sempre dimostrato volontario disponibile nell’espletare i tanti servizi richiesti da Croce Rossa e grande promotore delle attività del gruppo degli OPSA del Comitato di Venezia, che ha continuato a seguire fino a che la malattia glielo ha permesso.

Le esequie si svolgeranno lunedì 21 maggio alle ore 15.00 presso la chiesa del quartiere Don Sturzo a Mestre.

Le Infermiere Volontarie al 66° Raduno Nazionale Bersaglieri a San Donà di Piave (maggio 2018)

 

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO COMITATI CRI DI PADOVA E VENEZIA

MARTEDI’ 8 MAGGIO FIRMATO UN PROTOCOLLO DI COLLABORAZIONE PER FORMAZIONE, GESTIONE DI MAXI EMERGENZE E GRANDI EVENTI, TRA I COMITATI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA DI PADOVA E VENEZIA.

I Comitati della Croce Rossa Italiana di Padova e Venezia rafforzano la collaborazione grazie al Protocollo d’intesa firmato martedì 8 maggio, Giornata Mondiale della Croce Rossa. Un anniversario importante scelto appositamente per la sigla del rilevante e innovativo documento grazie al quale i due Comitati si impegnano ad unire le competenze nella gestione di eventi con massiccio afflusso di persone e sulla formazione di volontari e del personale.
Il Protocollo è unico nel suo genere in Veneto. La firma è avvenuta alle 18 nella sede del Comitato di Padova alla presenza dei Consigli Direttivi dei Comitati rappresentati dal presidente Giampietro Rupolo per Padova e dalla presidente Francesca Battan per Venezia, dei Direttori sanitari e delle rappresentanze del Corpo Militare.
Comitati che assieme contano 2850 iscritti, tra i quali esiste da anni una fattiva e proficua collaborazione seppur non formalizzata. La sottoscrizione dell’accordo la rende ancor più concreta. Del resto nei due territori di competenza sono molto numerosi gli appuntamenti ad elevato afflusso di pubblico che vedono impegnate le rispettive aree emergenza. Alcuni esempi sono il Festival Internazionale d’Arte Cinematografica al Lido oppure la Maratona di Sant’Antonio a Padova.
Con il protocollo si condividono, già dalla fase di programmazione, le disponibilità in termini di uomini, mezzi, strutture (come il Posto Medico Avanzato di Padova), professionalità specifiche (soccorso in acqua, soccorso con mezzi e tecniche speciali, e molto altri) conoscenze ed esperienze.
Punto cardine del Documento riguarda la formazione dei volontari intesa non esclusivamente in ambito sanitario. I Comitati si impegnano anche in questi basilari momenti della propria attività, a tutti i livelli, a condividere competenze e capacità. La formazione è essenziale per svolgere al meglio attività e servizi ai cittadini e per proporre le attività nel territorio.
La parte conclusiva del protocollo è dedicata alla compartecipazione di operatori psicosociali e psicologi del Comitato di Padova, alla Convenzione sottoscritta tra il Comitato di Venezia e l’aeroporto lagunare in caso di incidente aereo, per il supporto emotivo alle persone assistite in occasione di situazioni di emergenza. Inoltre la compartecipazione si estenderà all’esercitazione di emergenza aeroportuale annuale “Full scale”.
 “Tra i Comitati c’è una storica collaborazione essendo anche territorialmente contigui – evidenzia Giampietro Rupolo presidente padovano – La firma non solo formalizza rapporti già esistenti, ma crea i presupposti per la condivisione di forze operative e competenze e crea massa critica per dare risposta alle grandi emergenze nel territorio della regione”.
 “Abbiamo cominciato a collaborare diverso tempo fa, siamo soddisfatti di aver raggiunto questo importante accordo – sottolinea Francesca Battan presidente veneziano – In questo modo si opererà in modo ancora più costruttivo e l’importante collaborazione siglata ha ricadute importanti anche per il territorio”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabato 28 aprile giornata della Sicurezza e del Soccorso

La Croce Rossa di Venezia presente alla 3° edizione della Sicurezza e del Soccorso.

 

 

 

 

 

 

Mercoledì 25 aprile “Festa del bocolo”

Le 29 postazioni di Croce Rossa che da oltre 50 anni riempiono le città con il tradizionale “bocolo”.

 

 

 

 

 

 

 

Sabato 14 aprile i partecipanti del corso FullD tenuto a

Zelarino (VE).

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabato 27 gennaio 2018

Papa Francesco accoglie Croce Rossa

nell’Aula delle udienze pontificie Paolo VI

 

 

 

Settembre 2017

nasce l’accordo di collaborazione per le emergenze tra

Croce Rossa Italiana – Comitato di Venezia

e

SAVE – Ente Gestore dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia

 

 

 

CAMPAGNA CORSI PER 

 ASPIRANTI VOLONTARI DI CROCE ROSSA 

ASPIRANTI INFERMIERE VOLONTARIE 

CROCEVIA, storie di ordinaria Umanità - #CRIinVIAGGIO

Da oggi fino al 20 aprile se capitate in una delle Grandi Stazioni italiane, concedetevi qualche secondo per guardare il nostro spot dedicato alle storie di ordinaria umanità che caratterizzano da sempre la nostra Associazione. La #CroceRossa è ovunque, per chiunque: #CRIinViaggio

Pubblicato da Croce Rossa Italiana - Italian Red Cross su venerdì 14 aprile 2017

Sabato 28 aprile giornata della Sicurezza e del Soccorso

La Croce Rossa di Venezia presente al Lido alla 3° edizione della Sicurezza e del Soccorso....

Grande concerto a Treviso in occasione dei 110 anni del Corpo delle Infermiere Volontarie

In occasione dei 110Anni dalla costituzione del Corpo delle Infermiere Volontarie CRI e dalla conclusione della Grande Guerra il Comitato locale di Croce Rossa di Treviso ha avuto l'onore e il privilegio di promuovere il concerto del maestro violista Uto Ughi che ha...

A Verona, le Crocerossine al 24° Raduno dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Dal 19 al 22 aprile si è tenuto a Verona il 24° raduno dell’Associazione nazionale Carabinieri. Quattro giornate ricche di eventi, spettacoli e festa, tra cui lo splendido concerto della Banda Musicale dei Carabinieri tenutosi all’ArenaDiVerona, che ha permesso ai...

Momenti salienti del Corso FullD tenuto sabato 14 aprile a Zelarino (VE)

Sabato14 aprile si è svolto a Zelarino il corso "Full D" per i volontari di Croce Rossa. I partecipanti provenivano da Mestre, Chioggia, Mirano, Riviera del Brenta, San Donà e Selvazzano (PD). La giornata molto impegnativa ma di grande soddisfazione per tutti è...

Ringraziamenti per l’attività di Accoglienza svolto da CRI-San Donà di Piave

Un riconoscimento alla CRI-San Donà di Piave da parte dell'Assessore alle Politiche Sociali e dal Sindaco per il lavoro svolto di accoglienza per i senza fissa dimora.    ...

Ringraziamenti

La Casa dell'ospitalità - Fondazione di partecipazione sede di Mestre, ringrazia la CRI Comitato di Venezia per la fornitura di attrezzi da cucina destinati all'utilizzo della preparazione dei pasti per le persone senza fissa dimora.  ...

Coperte e indumenti destinati alla Casa dell’Ospitalità e ai senza fissa dimora

Lunedì 12 febbraio i volontari di CRI Comitato di Venezia si sono recati presso la CRI Comitato di Camerino per ricevere coperte e indumenti per la Casa dell'Ospitalità di Mestre e i senza fissa dimora per l'emergenza freddo che purtroppo ancora continua. Un grande...

Ringraziamenti per l’attività di Accoglienza svolto da CRI-San Donà di Piave

Un riconoscimento alla CRI-San Donà di Piave da parte dell'Assessore alle Politiche Sociali e dal Sindaco per il lavoro svolto di accoglienza per i senza fissa dimora.    ...

Un riparo per i senza fissa dimora allestito dalla CRI di San Donà

Sette persone senza fissa dimora hanno trovato rifugio dal gelo grazie al ricovero allestito dalla CRI di San...

Emergenza freddo

La CRI di San Donà predispone un posto al caldo con colazione per i senza...

Corso di Primo Soccorso organizzato da CRI-Noale

A Salzano dal 9 gennaio 2018 presso la Filanda Romanin-Jacur la CRI di Noale organizza un corso di Primo Soccorso per la popolazione. Per informazioni e adesione vedere la locandina....

Programma di prevenzione “Sentiamoci in Salute”

Giovedì 21 settembre i volontari della Croce Rossa Italiana del Comitato di Venezia impegnati nel programma "Sentiamoci in salute".  ...

COME FARE PER….

…diventare volontario di Croce Rossa…

Scegliere di diventare Volontario di Croce Rossa significa credere nei suoi principi guida, che ispirano ogni sua scelta ed ogni sua azione.

Per avere informazioni sul prossimo corso per Aspiranti Volontari cerca sul menu “il Comitato di Venezia” la sede più vicina a te oppure entra nel portale “www.gaia.cri.it” e registrati come aspirante sarai informato sui prossimi corsi che si terranno nella tua zona.

…aiutare la Croce Rossa, Comitato di Venezia, a continuare nelle sue attività…

  • tutte le nostre aree sono impegnate continuamente nell’aiutare chi ne ha bisogno e questo anche con sostegni alimentari e/o pagando bollette alle famiglie indigenti

  • mezzi e materiali hanno continuo bisogno di essere manutenzionati al fine di mantenerli sempre efficenti e sicuri.

    ….anche tu puoi aiutarci con una offerta….come?

clicca sulla parola “dona” e scoprirai come. 

…chiedere di avere un aiuto sociale…

  • se non ce la fai ad arrivare a fine mese con il pagamento delle bollette, della mensa o per il trasporto scolastici

  • se necessiti di avere un aiuto alimentare.

Contatta i Servizi Sociali del tuo Comune di Residenza.

Essi provvederanno, dopo adeguata valutazione, alla segnalazione delle tue necessità alla sede di Croce Rossa più vicina a te.

I Volontari ti contatteranno per darti l’aiuto che ti necessita.

In caso di urgenze o dubbi a riguardo contatta la sede di Croce Rossa più vicina a te via mail o telefonicamente (vedi le pagine dedicate alle sedi)

…se hai bisogno di un trasporto, di una assistenza sanitaria ad una manifestazione sportiva o ad un evento di paese…

  • Servizio di trasporto infermi per: dimissioni, visite mediche, trasferimenti a breve, media e lunga percorrenza;

  • Servizio di assistenze con ambulanza e/o squadre a piedi a manifestazioni sportive, feste paesane od altri eventi.

Guarda nel menu “ il comitato di venezia” quale è la sede più vicina a te e contatta la segreteria.

Riceverai informazioni e quanto necessario per risolvere il tuo problema nel migliore dei modi

I NOSTRI CORSI

I NOSTRI CORSI